Marie The Obscure Age of Reason

Marie The Obscure Age of Reason

Il progetto è Sound and Vision sperimentale (ci avvaliamo anche di video in background) con interventi recitati (fisici e vocali).

Dramma concettuale basato sui pensieri e irrazionali viaggi mentali di Marie (Stefania Lapertosa) nel buio delle proprie fobie.La protagonista vive rinchiusa nel suo appartamento dopo la perdita del marito suicida. Non riuscendo più a distinguere la realtà dalla sua immaginazione, è accompagnata dalla voce e dalla presenza immaginaria della Musa, una voce interna nel suo corpo di donna che le provoca surreali elaborazioni mentali mediante contraddittori processi intellettivi. Marie è precipita in un abisso di paranoia e angoscia e non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un folle puzzle mentale per intravedere uno spiraglio di luce verso la vita.

Luca Ascari: composizione musicale, sceneggiatura, co regia, creatore parte video.

Stefania Lapertosa: Vocalist e performer professionista di Torino: Canto e testi brani. Stefania Lapertosa di Torino ha il ruolo di Marie, i suoi affascinanti e deliranti canti sono di sottofondo allo spettacolo, mentre lei si cimenta in pura recita fisica.

Luciana Nigro: Attrice teatrale professionista.