Tre sorelle – Teatro dell’Orologio 2009

Tre Sorelle

di Anton Čechov

con Elisabetta Valgoi, Vanessa Scalera, Federica di Martino, Luciano Scarpa, Massimiliano Benvenuto, Massimiliano Vado, Emanuela Maria Basso
regia Filippo Gili

Atto I

Al centro dell’opera sono tre sorelle, figlie di un generale morto l’anno appena trascorso: Maša, sposata giovanissima a Kulygin, un professore di ginnasio che non ama; Ol’ga, la maggiore, insegnante in un liceo femminile e infine Irina, la più giovane e bella. Le tre sorelle, segnatamente Irina, desiderosa di emanciparsi col lavoro, sono in attesa di trasferirsi a Mosca per sfuggire alla soffocante e mediocre vita di provincia. Con loro vive il fratello, Andrej, ragazzo dotato di una poliedrica cultura e perciò candidato ad un futuro da brillante intellettuale. La loro casa di provincia è frequentata da giovani ufficiali quali il barone Tuzenbach, Solënyj dal carattere complesso, metà timido e metà cafone ed infine i cadetti Fedotik e Rodè e dal sessantenne dottor Cebutikyn, disilluso e nichilista. Il colonnello Veršinin, ufficiale non più nel fiore degli anni, mal maritato, facondo, filosofo, continuamente assillato dall’interrogativo di come sarà il mondo dopo di noi, è stato trasferito nella cittadina dove si svolge l’azione da Mosca e va a far visita alle tre sorelle perché frequentava il padre quando era in vita. È l’onomastico di Irina e ai presenti si aggiunge Nataša, di cui Andrej è innamorato e che diventerà sua moglie già all’inizio del secondo atto. Nataša non è vista di buon occhio dalle tre sorelle, che la ritengono inadatta al fratello.

registrato al Teatro dell’Orologio di Roma nel maggio 2009

#tresorelle #antoncechov #Federicadimartino #elisabettavalgoi #vanessascalera #massimilianovado #massimilianobruno #filippogili #lucianoscarpa #3sorelle #teatro #tresorelle